?

Log in

No account? Create an account
 
 
08 January 2007 @ 10:49 am
X-file, il caso Lago secco  
10.00 Ufficio di Folder e Jelly sezione X-files

"Sai mica l'ora?" - chiede Folder senza alzare gli occhi dallo schermo del computer
"Si" - risponde Jelly che ha la faccia ficcata in mezzo ad un dossier alto come un comodino.
"Puoi dirmela?" - continua l'uomo
"Sono le dieci in punto" - risponde la donna
"Non gradisco le battute quando chiedo l'ora, sai che considero il tempo sacro" - conclude lui
"Io non gradisco che con un orologio di mezzo metro di diametro davanti alla tua scrivania tu non possa alzare la testa e guardare le fottute lancette"
- ribatte Jelly.
"Ma come, non lo sai? E' fermo da quando ce ne siamo andati!" dice Folder e ridendo getta un foglietto di carta appallottolata nel cestino.
La donna solleva la manica della camicetta e guarda l'orologio da polso, poi alza la testa verso quello sulla parete, poi scrolla la testa e dice: "Segnano esattamente la stessa ora" - dice
"Allora si e' fermato anche il tuo" - dice Folder
Jelly rimane ancora immobile per un istante, poi slaccia il cinturino e lancia l'orologio nel cestino.
Quando si apre la porta dell'ufficio, ed entra il direttore Spinning, li soprende mentre stanno esultando per il bel tiro da tre punti.
I due voltano appena il capo, l'uomo saluta e regala uno dei suoi soliti sorrisi da pangolino impagliato.
"Vi ho appena inviato un mail, e' il caso di cui vorrei vi occupaste questa settimana" - dice, poi si volta ed esce.
Jelly si liscia la gonna, rimette il badge di riconoscimento nella giusta posizione e torna alla sua scrivania.
Dopo qualche istante ha avviato il programma di posta e apre il messaggio del capo: "Venite nel mio ufficio che vi devo affidare un nuovo caso".
I due si alzano, escono e nel corridoio incontrano l'uomo che fuma...
"Vedi quello?" - dice Jelly nell'orecchio di Max.
"Dicono che abbia una storia con la segretaria del terzo piano, si vedono nello sgabuzzino delle scope e quando poi hanno finito..."
"Ahh e' per quello che fuma!!
"Eh certo, cosa pensavi che lo facesse per darsi un tono?"
"No, pensavo fosse un uomo che fa il doppio gioco e che controlla l'operato degli agenti impiegati negli X-files, riferisce ad una entita' soprannaturale che siede nel consiglio dei sette, ed e' devoto a Ultur Sertus la divinita' dalla testa di cavallo e corpo di suricato che si ciba di locuste e cozze alla marinara."
"No, quelle sono baggianate, lui prima di entrare nello stanzino delle scope succhia una mentina, quando poi esce fuma".
"Ma allora se io comprassi delle mentine io e te potremmo..."
"Nemmeno se diventassi azionista della Happymentos.."
"Ok, basta saperlo, tanto la menta mi fa schifo".
Entrarono nell'ufficio di Spinning, ne uscirono con un fascicolo dalla cangiante copertina metallica.
"Con i mezzi informatici l'agenzia ha fatto passi da giganti.." - dice Max
"Puoi dirlo forte, ricordi quando il capo ci mandava una cartolina per convocarci nel suo ufficio?"
"Certo che ricordo, le cartoline era belle pero'..."
"E le potevi mettere nei raggi della bici per farla sembrare una moto..."
"Per i viaggi di Gulliver, basta pensare ai vecchi tempi, diamoci da fare che nella ridente, rurale, tranquilla, insipida, comune, cittadina di Lago secco ci sono strani fenomeni che terrorizzano gli abitanti".

I due giunsero ben presto a Lago secco, il cartello di benvenuto li accolse con una scritta a pennello: "Lagosecco, popolazione 126 abitanti, se proprio non siete costretti a venirci a trovare, potete fare inversione (l'apposita piazzolla serve per quello) e cancellare dalla cartina la nostra localita'.
"Mi farei volentieri una bella inversione" - dice Max
"Ma siamo agenti e abbiamo un lavoro da fare" - aggiunge Jelly
"Allora troviamo da dormire e cominciamo il nostro lavoro, a meno che..."
"A meno che, cosa?"
"Pensavo che gia' che eravamo in albergo, giusto prima di cominciare a fare interviste.."
"Max, sei come un cappotto tarmato nella vetrina di un ferramenta.."
"Cioe'?"
"Scontato e fuori luogo..." (continua)

Tags:
 
 
Current Location: Appeso a una lancetta
Current Mood: goodgood
Current Music: Katie Melua - Crawling up a hill