?

Log in

No account? Create an account
 
 
31 May 2012 @ 02:54 pm
24h Finale 2012  
Resoconto della 24h di Finale!
Dove eravamo rimasti?
Cominciamo dal fondo con i ringraziamenti.
E' doveroso ringraziare Florealpolla e Xforce per aver realizzato le grafiche che hanno ornato i nostri sfavillanti costumi, nonche' i manicotti,
e le t-shirt, Paolo il bat-biker per aver prestato le luci alla donna invisibile, Marina per aver cucinato un polpettone che non ha visto il giorno dopo ed e' finito prima del far della sera, Fescotto per esserci venuto a trovare e per gli interventi di manutenzione sui mezzi.
Ringraziamo anche una stampante e una cartuccia di toner ma non possiamo essere meno precisi per motivi di privacy.
Ringraziamo infine tutti i nostri parenti e amici ai quali abbiamo fatto una testa come una zampogna per tutto il periodo antecedente all'evento (e ci scusiamo anche perche' ne continueremo a parlare a lungo).
Dunque Reed e Ben partono alla volta di Finale dopo aver riempito la Fantastic car di tutto il necessario, senza la macchina disgregatrice non ci sarebbe potuta stare tanta materia in cosi' poco spazio...
Arrivati alle Manie si dedicano a scaricare tutti i bagagli (aiutando una squadra di spagnoli a trasportare un frigo coloniale e altre masserizie), montare tenda e Gazebo, allestire il tutto con fornelli, tavolo e sedie, cassette con provviste e impianto luminoso per la notte.
Dopo sole (?) tre ore l'Empire State Building da campo e' pronto, sfoggia i colori sociali ed e' completo del simbolo sul terrazzo necessario per far atterrare i mezzi aerei.

Aspettano che cali la calura pomeridiana (36 gradi) e partono per un giro (l'ennesimo) dove scattano alcune foto e ripassano il percorso ...radici, gradino, foglie, dritto, curva, sponda, radice, etc etc per 12 chilometri.
Tornano alla base sotto un cielo criptico, che Destino abbia cominciato la sua opera nefasta?
La sera trascorre tra concerti musica anni 70 (Il tema della 24 di quest'anno e' appunto Woodstock, piece and love, yuppi du) e chiacchere bagnate da te' verde addolcito con miele all'arancia. Sono momenti eterni, unici e pieni di perfetta letizia.
Formano il venerdi' del sabato del villaggio, hanno il sapore dell'attesa e guardano lontano verso la terra dove tutto e' possibile.
Quando la luna risplende alta nel cielo si infilano in tenda e spengono i sensi fino al giorno dopo quando arrivano Sue e Johnny Storm recando doni (fugassa de Utri e briosce con tanta di quella marmellata da far perdere i sensi a Yoghi)
Il fantagruppo e' finalmente riunito!
Mentre si scofanano tutto (son carboidrati fannosolochebene) definiscono i piani di gara.
Parti tu, poi parto io, poi parte lei e poi metti che succede questo e quello e quell'altro...
Insomma i piani sono piani ma quelli di Destino sono meglio, vedremo poi perche'.
Una controllatina alle bici e dopo averle incatenate tra loro indossano i costumi e si recano nella zona arrivo dove si respira un euforia frizzantina.
Ci vuole un certo coraggio a passeggiare indifferenti tra la folla senza usare i superpoteri ma i quattro si prestano di buona guisa a essere fotografati, a firmare autografi e sorridere alle battute.
"Ehi ma perche' avete tutti sul petto il 4 e non 1,2,3 e 4?"
"Ehi guarda... come e' che si chiamano piu'? Ah si, lasciami indovinare... I Beatles? I Vendicatori? I 2+2 di Nora Orlandi?"
Comunque sbulacchiamo, termine genovese che e' il superlativo di "Stupire tutti oltre l'immaginazione".
Dopo aver preso i braccialetti con i chip e i numeri da apporre alle bici torniamo all'Empire State Building.
E' il momento di prepararsi, forza, leviamo i catenacci e liberiamo le bici...
Tra il dire e il fare c'e' di mezzo lo zampino del dottor Destino: Una serratura (che il giorno prima funzionava benissimo) si e' bloccata.
Non serve la fiamma di Johnny, ne' la forza di Ben, ne' le bestemmie di Reed, e' piu' bloccata della schiena di un camallo dopo il colpo della strega.
Dopo numerosi tentativi di lubrificazione ricorriamo ad un seghetto. Dopo un quarto d'ora abbiamo la meglio sulla catena, abbiamo temuto il peggio (correre in gruppo allegramente uniti).
(continua)
Tags:
 
 
Current Location: Altipiano delle Manie
Current Music: Stop the Rock!
 
 
 
fiona_mckenziefiona_mckenzie on May 31st, 2012 06:59 pm (UTC)
Grandi!! Le metti un po' di fotine, vero?
claudiaflorealpolla on May 31st, 2012 07:32 pm (UTC)
sììììììììììììììì, che le vojo postare anche sul mio LJ.... :)))))