?

Log in

No account? Create an account
 
 
29 January 2014 @ 12:03 pm
 
Cosa disegniamo quando siamo al telefono e abbiamo sotto il naso un foglio?
Quali segni ricorrono?
Quali figure vengono alla luce in quegli attimi in cui l'attenzione e' rivolta alla conversazione ed e' il subconscio a prendere in mano la penna?
Studi psicologici hanno rivelato significati nascosti che dovrebbero fotografare il nostro stato d'animo del momento.
Le casette rappresentano il bisogno di stabilita' e sicurezza, figure del sesso opposto il bisogno di trovare l'anima gemella, i mezzi di trasporto la voglia di viaggiare.
i cuoricini li disegnano li innamorati mentre i fiori le persone gentili.
Non ho trovato nessun significato per gli scarabocchi (ma quanto e' bella questa parola?) che solitamente disegno.
Disegno soprattutto polpi dai tentacoli lunghi e arricciati sulla cima, pesci con gli occhiali, omini con la cravatta, ragni che pendono da un filo di ragnatela, coni gelato (di solito con tre gusti), pacman, teschi, scarpe (di solito stivali), corone da re, (di solito abbinate alla carta da gioco del tre di quadri) pupazzi a molla che escono da una scatola, robot con le mani a pinza, giacche con alamari e medaglie, chiavi inglesi, serpenti, ragnatele, cappelli a cilindro, riccioli come quelli che son sulla cassa armonica degli strumenti ad arco, occhi, piante nel vaso, saette, faccine di ogni tipo, espressione, dimensione (la maggior parte sorridono), stelle, spirali e cerchi che si toccano.
Sempre gli studi psicologici danno importanza allo spazio lasciato bianco che nel mio caso e' nullo, disegno cioe' fino a riempire tutto, poi cambio foglio.

Sapere che mentre siamo al telefono quello dall'altra parte riempie fogli di segni fa uno strano effetto, un po' come essere sul lettino e vedere lo psicologo che scrive sul suo taccuino appunti che mai ci mostrera'.
C'e' un po' di noi in quelle parole (o comunque della nostra psiche) e son sicuro che c'e' un po' di noi anche sugli scarabocchi che disegna chi ci ascolta.
Avrei dovuto segnare il nome dell'interlocutore a fianco degli scarabocchi, magari sapere che tizio fa scaturire polpi e caio dei coni gelato a tre gusti, potrebbe dare importanti informazioni.
Potrei perfino mettere su una nuova attivita', lo psicolografico che basandosi sulla teoria teste' formulata che recita: gli scarabocchi ritraggono si la nostra predisposizione del momento ma sono comunque
guidati da chi e' dall'altra parte del telefono (un po' come si fa con la mano dei bimbi che stringono la matita per insegnare loro a disegnare).
Con telefonate regolari e analisi dei disegni associati, potrei rivelare all'interlocutore il suo stato d'animo e dove dovrebbe impegnarsi per migliorare sul lavoro, affetti, soldi.
Magari metterei in piedi una trasmissione televisiva tutta mia dove il pubblico potrebbe vedere in diretta gli scarabocchi e commentare la loro pertinenza con i discorsi e la mia successiva ed infallibile analisi.
Ci pensero'
Prosit
 
 
 
capracottacapracotta on January 30th, 2014 12:58 pm (UTC)
Oppure potresti aprire un Tumblr di scarabocchi telefonici. :)
bustonebustone on January 30th, 2014 08:30 pm (UTC)
;)))
Juzo-kunjuzo_kun on January 30th, 2014 06:09 pm (UTC)
Stranamente quando sono al telefono non disegno niente. Sono di quelli che quando telefonano, camminano senza meta. (Cordless e cellulari permettono ciò, tanto che quando mi trovo a chiamare da un non-cordless mi viene il nervoso.)

Ovviamente mi guardo bene dal ricevere telefonate in pubblico... sembro già abbastanza una scema senza aggiungere ulteriori casistiche.
bustonebustone on January 30th, 2014 08:33 pm (UTC)
In effetti non ho pensato che per i disegni ci vuole il guinzaglio...
la morte del cavo sancisce anche quella degli scarabocchi telefonici...
e apre il footing telefonico.. si passa dall'arte alla forma fisica..
Dal rinascimento al futurismo dall'estro al palestro... mi fermo qui :-)
però i tuoi scarabocchi sarebbero bellissimi!!!
kappa47kappa47 on February 1st, 2014 09:32 pm (UTC)
me disegna intricati reticolati di aste e tubi
bustonebustone on February 4th, 2014 11:32 am (UTC)
La psicanalisi e' presto fatta, sogni di diventare un idraulico saltatore ;-)