?

Log in

No account? Create an account
 
 
10 February 2014 @ 11:36 am
Pioggia  
Prendiamo tutta quella che viene del resto si sa: "febbraio, di pioggia un salaio" e se marzo e' pazzerello (nascondi la bici e prendi l'ombrello) che dire del gennaio passato, ogni giorno ti sei scolato?
Sul fico e sul pruno e' sempre allerta uno e per cominciare la giornata ti aspetta la solita ramata.
Pioggia pioggia pussa via non bagnar la terra mia, diceva Charlie Brown e Linus constatava: "Ogni volta che voglio far qualcosa piove".
Dunque la pioggia rappresenta in qualche modo cio' che ci impedisce di "Fare", sia un picnic, una gita o una partita a baseball.
E' anche vero che e' un ottimo alibi per stare a casa a poltrire: avrei fatto sport ma piove... sarei venuto a trovarti ma con sto tempo... Proprio oggi che avevo deciso di tagliare l'erba in giardino.

Nelle poesie la pioggia cade un po' dappertutto: sulle tamerici di D'Annunzio, sui nuovi epistemi di Montale e lenta sui campi di Garcia Lorca.
Gli Xtc hanno scritto "Ballet for rainy day" dove una citta' nella pioggia brilla di impermeabili, di frutta bagnata e luminosa sulle bancarelle del mercato e di acconciature che si squagliano come ananas deformi.
Per i Caravan la pioggia arriva sotto forma di palline da golf e le due cose di cui hanno bisogno i Counting Crows sono una telefonata e un impermeabile (Raining in Baltimore).
L'acqua di Dolcenera spacca il monte e affonda terra e ponte mentre scrosci d'acqua annunciano "Love Reign over me" (The Who) dove pioggia e lacrime si mescolano proprio nel punto in cui il mare bacia la spiaggia.

pioggia
Tags:
 
 
 
(Anonymous) on February 10th, 2014 03:22 pm (UTC)
ah.ah.ah
ed il buon cherubini dove lo metti.......
bustonebustone on February 10th, 2014 06:26 pm (UTC)
Re: ah.ah.ah
Giusto il Jova... dimenticanza imperdonabile... meno male che piove ancora così ho il tempo di inserirlo in un altro post :-))