?

Log in

No account? Create an account
 
 
16 February 2014 @ 10:09 am
It's raining again  
No perchè i Supertramp avranno pure voluto fare i sentimentaloni e utilizzare la pioggia come metafora
di un amore perso o di un amico perduto, ma con questa pioggia ripetuta noi abbiamo ormai perso la pazienza.
Comunque ormai perfino parlare, anzi pensare di parlare di pioggia è fuori moda, si perché se la pioggia è ormai diventata consuetudine e gli ombrelli riposano ogni dove in attesa di essere riutilizzati (Qualche illuso benpensante pensa ancora che stiano lì ad asciugare, in realtà non ne hanno il tempo)del sole si è persa ogni traccia. Qualcuno colto da nostalgia tira fuori le foto della vacanza al mare, qualcuno va su wikipedia, qualcun'altro, per rispondere alla domanda del suo figliolo: "Paparino, cosa è il sole?" apre l'enciclopedia e si mette a spiegare di raggi e macchie solari, di universo e buchi neri.
Insomma ci sarebbe un gran bisogno di sole, ma non quello che sbuca ogni venti giorni di pioggia, quello
serve solo a generare questo dialogo: "Dai che oggi c'e' il sole!" .. "Si ma da domani e per tre anni
pioverà.. ancora e ancora e ancora.
Da oggi dunque non scriverò più di pioggia a meno che, dopo un mese ininterrotto di sole, una timida pioggerella torni a bagnare l'insalata, ecco allora in quel caso potrei nominarla, giusto un accenno.
Fine del post che lascia il tempo che trova.
Prosit
Tags: ,