?

Log in

No account? Create an account
 
 
26 February 2014 @ 02:24 pm
I denti del giudizio  
Un mio amico per sapere l'incremento della paga
si faceva prevedere il futuro da una maga
per conoscere in anticipo gli avanzi di carriera
si affidava alla bianca trasparenza di una sfera

Mentre invece suo fratello dall'aspetto poco sano,
consultava soldi in tasca una specie di sciamano
che tracciando sulla sabbia strani simboli fatati
gli elargiva la sapienza e i consigli piu' fidati

Sua sorella assai bigotta timorata e molto pia,
i consigli li prendeva nella buia sacrestia
da una specie di curato con la veste lunga e nera
che pensava solamente alla pancia e alla preghiera

Ma la terra e' molto varia e succede di trovare,
chi ha un modo personale per lasciarsi consigliare
non ascolta la coscienza, non si affida alle persone
ma da' ascolto a quattro denti nati per masticazione

Poi un giorno come tanti, uno a caso della lista,
per la pulizia dei denti ci si reca dal dentista
e un parere spassionato per la cura dei dolori
vuole presto eliminare tutti e quattro i confessori

"Cara mia ci pensi sopra ma vedra' che in due riprese
i dolori alle gengive noi mandiamo a quel paese!
Questi quattro denti grossi che li chiaman del giudizio
noi mandiamo immantinente in pensione nell'ospizio!"

"Si lo so, caro dottore, fino a li' anch'io ci arrivo,
non e' un caso di paura ma di genere affettivo...
Tutti e quattro sono troppi e lasciarne solo uno?
laggiu' in fondo alla mia bocca ho bisogno di qualcuno!"

"No ragazza, mi dispiace io li levo tutti e quattro!
non vorrei che dei colleghi mi prendessero per matto..
ma se vuole per l'affetto che mi sembra dimostrare
in un piccolo sacchetto li puo' tosto conservare!"

La ragazza rassegnata si reco' all'appuntamento
(era piu' la depressione che il probabile spavento)
non pensava alla poltrona, alle pinze, alle radici
ma all'addio che andava a dare a quei quattro, buoni, amici.

Come un battito di ciglia dalla forza di un monsone,
in un attimo il dentista pose fine all'estrazione.
La ragazza ormai infelice come un pesce nella vasca
se ne ando' da quello studio con qualcosa nella tasca...

Con i denti aveva perso la fiducia nel futuro
si sentiva come un auto senza freni verso un muro
piu' nessuno da sentire, piu' nessuno da chiamare
senza denti del giudizio non sapeva come fare.

A chi dire le paure? A chi chiedere un consiglio?
Sono in mezzo a cento lupi, son un timido coniglio!
Ho timore gia' di tutto! Di far scelte! Di sbagliare!
Sono come una barchetta sempre in lotta con il mare..

Era li' depressa e sola, lacrimava sopra il letto
quando udi' quattro vocine provenire dal sacchetto:
"Siamo noi! Che ti credevi, che ti avremmo abbandonato?
dormivamo belli sodi per il gas somministrato!"

"Servi tuoi per il futuro, siam di nuovo di servizio!
Non e' facile fregarci, siamo i denti del giudizio!!"
La ragazza per la gioia li lavo' col dentrifricio
e ad ognuno una medaglia dette per il sacrificio.

Puoi vederla tutti i giorni che ci sono in settimana
mentre porta fiera al collo, una splendida collana!
Non ci sono delle perle o diademi molto rari
ma dei saggi consiglieri: Quattro bei denti molari.
Tags: ,
 
 
 
space_oddity_75: 10&9_by_angdeliaspace_oddity_75 on February 27th, 2014 08:51 am (UTC)
Ahahah, ma che bellaaa!!! ^^
bustonebustone on February 27th, 2014 01:55 pm (UTC)
Grassieee!!
capracotta: art books & morecapracotta on March 4th, 2014 01:06 pm (UTC)
Bella! Bravo!
Hai mai partecipato a un concorso di poesia?
bustonebustone on March 5th, 2014 10:23 am (UTC)
Grazie! Mai, solo a quelli di scrittura :-)