?

Log in

No account? Create an account
 
 
11 May 2014 @ 10:03 am
Quelli che  
Ti dicono che se glielo dicevi prima ti avrebbero risolto la situazione in un batter d'occhio.
Magari non li vedi da dieci anni ma tu dovevi pensarci, chiamare, magari prima cercare il numero di telefono e poi spuntare così dal nulla (perché il passato remoto è un nulla) e rivelare il problema avendo una perfetta coscienza che l'amico non solo si ricorderà di te ma che ti darà una grossa mano.
Magari lo puoi perfino chiamare in piena notte, i veri amici si vedono nel momento del bisogno.
Quelli che: Lavori alla FIAT? Ma allora conosci Saverio Bartelli! Dai è quello alto... quello che a calciobalilla tirava certe staffile.. dai il fratello del Dodi che da piccolo aveva preso la varicella il giorno prima del campeggio...
A prescindere dal numero di dipendenti e dalla probabilità di conoscersi rimane il fatto che per qualcuno
lavorare nella stessa ditta significa conoscere tutti ed essere loro amici.
Se si potesse allargare il concetto all'intero paese saremmo tutti amici fraterni.
Quelli che: "Se fossi in te io farei così e così" (spesso preceduta da un "Per non saper nè leggere nè scrivere) che però se tocca a loro vanno nel panico, forse perchè nessuno dà loro gli stessi consigli.
Quelli che "L'hanno detto alla televisione" e allora è legge, dogma, oro colato.
Quelli che sono contrari ai libri, che va sempre peggio, che viene sempre buio prima, che non ci sono più le mezze stagioni e che una volta si che nelle patatine c'erano sorprese bellissime.
Prosit
 
 
 
capracottacapracotta on May 13th, 2014 10:50 pm (UTC)
Quelli che "L'hanno detto alla televisione" e allora è legge, dogma, oro colato.

I peggiori!