?

Log in

No account? Create an account
 
 
14 June 2014 @ 04:21 pm
Nosellari Bike  

Dopo una notte di pioggia anche oggi il sole sorrideva anzi a pensarci bene rideva dei 131 bikers che si sparavano 40km e 1200m di dislivello su un fondo pesante e infido. La gara comincia in salita dal paese di Noselllari e continua alternando varie pendenze per un  ora buona, poi scende ma continua a regalare salite come se fossero il cibo tradizionale. Santo parafango montato prima di partire ha evitato che all'arrivo sembrassi uno dei Platters, ho patito in modo particolare gli ultimi cinque chilometri che devono essere stati tracciati da un sadico. Ad un certo punto ho dovuto appellarmi a tutto il mio spirito Bustonico per non estrarre il canotto reggisella e dopo averlo appuntito con un sasso fare Harakiri. I miei compagneros sono  andati a tuono e mi attendevano come sempre sorridenti all'arrivo. Abbiamo mangiato oggi una miglior pasta, uova sode e pure pasta e fagioli.
Siamo stanchi ma felici e vorrei dilungarmi su ciò che provo quando non ce la faccio più e mancano ancora 5 km di salita ma questo mezzo microdigitale mette a dura prova i polpastrelli.
Domani ci attende la mille grobbe con i suoi 55km e 1200m di dislivello.. io dico (e spero) che sarà più easy e spero proprio di non sbagliarmi.
Prosit
Ps: Oggi c'era sciopero dei tempi verbali.
Pss: oggi, come ieri, indossavamo la divisa dei fantastici 4... per qualcuno eravamo i magnifici 4 e una signora ci ha chiesto dove avevamo lasciato la donna trasparente. (mancava giusto qualcuno che ci dicesse che eravamo proprio uguali a quelli veri: Mister Bumbastic, l'uomo fuoco e quello di sasso...)

 

 
 
 
capracotta: sportycapracotta on June 17th, 2014 11:53 am (UTC)
Ok, sono andata a vedermi il sito di questa 1000 Grobbe... COMPLIMENTI!!

vorrei dilungarmi su ciò che provo quando non ce la faccio più e mancano ancora 5 km di salita
Ecco, quando avrai tempo mi spiegherai come fai: è quella stessa motivazione che mi manca quando ho ancora 2-3 km su una corsetta (in piano) di 1 ora...
bustonebustone on June 18th, 2014 10:56 am (UTC)
Molte grazie!!
Sugli ultimi chilometri, sempre che tu non abbia crampi o altri malanni e' puramente una questione di volonta', non bisogna pensare a quanto manca, devi cercare di spegnere il cervello e in men che non si dica tagli il traguardo!!
Certo il diavoletto appare sulla spalla e ti dice: "Mollaci, mollaci, fermati"
ma l'angioletto gli da' un calcio e ti dice: "Continua cosi' che stai andando bene ;-))"
capracottacapracotta on June 18th, 2014 12:05 pm (UTC)
e' puramente una questione di volonta', non bisogna pensare a quanto manca, devi cercare di spegnere il cervello
Esattamente :)