?

Log in

No account? Create an account
 
 
12 September 2014 @ 09:42 am
Al grande circo  
Venghino signori venghino, il grande circo impiegatizio apre i tendoni.
La donna barbuta oggi e' piu' loquace del solito, forse ha usato una nuova lozione per la cura del pelo e saluta tutti con la stessa inarrestabile solerzia di un innaffiatore da giardino.
L'uomo dallo sguardo fisso ha deciso di sfidare la colonna di marmo, chi vincera'? Da una prima, rapida, occhiata pare che il cilindro di pietra sia gia' in difficolta'.
Il mangiatore di pasticche sta sgranocchiando quelle del mattino, le ingoia senz'acqua facendole a pezzi sotto l'opera incessante delle sue robuste mascelle.
Frammenti di pillole sono sparsi dappertutto per la disperazione della donna igienica che armata di scopino e paletta le raccoglie per poi versarle nel sottovaso della sua ortensia variegatis che si erge rigogliosa dalla mensola sul muro.
L'uomo impegnato ha gia' mal di testa e sbuffa come una caffettiera piena di acido solforico, il perditempo ha smarrito la chiave del cassetto dove conserva le parole crociate, a saperlo non faceva la punta alla matita. La signorina settebellezze ha gia' portato a passeggio il suo sguardo ed e' tornata alla scrivania sorridente perche' oggi i suoi tacchi sono i piu' alti del piano. Si appiccica due cerotti per le vesciche sui talloni e chiama la sua amica per comunicare la notizia.
La donna che sta bene con se stessa oggi si fa le coccole in un angolo, se sbrighera' tutti i lavori si invitera' fuori a cena ma non ci pensa perche' vuol farsi una sorpresa.
L'uomo retrospettivo ha trovato la sua pace anteriore e fissa un punto imprecisato che sta a meta' strada tra la sua coscienza e la stella Deneb Kaitos della costellazione della balena.
La ragazza efficente ha gia' fotocopiato tutte le cartacce prima di buttarle nel cestino, le archiviera' nel raccoglitore: "Non si sa mai".
L'uomo dai mille tic sta telefonando per prenotare una tac, la donna dai sotterfugi felini corregge la postura con il bianchetto.
L'uomo "che sa quel che fa per te", ha appena iscritto un collega ad un sito di incontri, ha scelto il nickname "Fragoletto" sicuro della tenerezza che suscitera' nelle femmine.
La donna dalla risata fragorosa ha raggiunto i centoventi decibel ma spera di sentire presto la battuta che le fara' superare il rumore di un aereo al decollo.
Venghino signori venghino, non abbiate paura il grande circo impiegatizio non vi stupira'..
Prosit