?

Log in

No account? Create an account
 
 
31 October 2014 @ 10:43 am
La porta rossa  
C'e' un bagno e dentro c'e' una porta rossa.
Una porta lucida, senza maniglia.
Da quella porta provengono rumori: acqua che scorre, cigolii (come quelli di una finestra mossa dal vento), passi pesanti sopra dei gradini di legno.
Quando vai in bagno (perche' DEVI andare in bagno), quella porta e' come se si trasformasse in un essere che ti osserva, una presenza che cela le sue intenzioni sotto un grande mantello rosso.
Da un momento all'altro si potrebbe aprire e il timore che questo accada nel momento meno adatto ti riempie di timore e il disagio si infila nelle tasche e un urgenza ti assale e senza poter controllare le tue reazioni il tuo sguardo continua a passare sopra la sua superficie.
Ti chiedi perche' qualcuno abbia pensato di installare proprio quella porta, perche' sembra che si possa aprire solo dall'altro lato e quale e' l'origine di tutti quei rumori.
Quando esci dalla stanza lo fai di fretta, con le mani ancora bagnate, la camicia fuori dai pantaloni e senza voltarti perche' hai la sensazione che se solo provi a fermarti qualcosa ti possa ghermire e farti sparire dentro quella porta rossa, per sempre.
Prosit