?

Log in

No account? Create an account
 
 
20 June 2007 @ 12:35 pm
Il cervello, l'organo con cui pensiamo di pensare  
Il cervello e' una cosa molle che abbiamo nella testa.
Si divide in varie parti dagli strani nomi ma l'importante e' che comanda tutta la baracca.
E' responsabile di molte delle attivita' svolte dal corpo ma di lui si sa ben poco.
Gli scienziati sono abituati a valutare l'intelligenza di una creatura basandosi sulla grandezza e sul peso del cervello.
Questo vuol dire che devono catturare la creatura, ucciderla e poi usare righello e bilancia.
In teoria se una creatura riesce a sfuggire vuol dire che ha un enorme cervello pesantissimo.
Nel cervello ci sono i Neuroni, a miliardi. Io li immagino come le palline nella boccia per l'estrazione del lotto.
Il cervello e' brutto a vedersi, spesso quando una ragazza non e' bella si dice che ha un gran cervello, quello che non si dice e' che anche il suo cervello e' brutto, forse per non farla cadere in depressione.
Il cervello controlla anche cose che di solito sono collocate nei piani piu' bassi.
Mi riferisco alle emozioni (che di solito abitano nel cuore) e alla coscienza (che immagino essere una forma eterea e trasparente che avvolge i polmoni).
Il punto e': il cervello ha coscienza di se stesso?
Cioe' sa di essere un molle coso pieno di solchi?
No, il cervello va oltre la sua forma fisica, se ne e' quasi dimenticato, vi sara' capitato di vedere la foto di un cervello e pensare: "il cervello e' fatto cosi'?" come se fosse la prima volta che ne vedete uno, con una punta di incertezza e scetticismo.
E' la prova che il cervello non si piace molto ma in quanto intelligente non puo' negare l'evidenza, se si accanisse dovrebbe a rigor di logica negare la propria esistenza.
Il cervello si innamora di altri cervelli e fa credere al corpo di essere attratto dall'altro sesso, in realta' il cervello non ha sesso (anche se gli studiosi hanno verificato che il cervello di un uomo pesa di piu' di quello della donna).
Io credo che questo non voglia dire che l'uomo sia piu' intelligente, piuttosto la natura nella donna ha razionalizzato gli spazi.
Il mammifero con il cervello piu' grande e' il capodoglio, (9 chili di peso), se sott'acqua arrivasse internet avrebbe di certo aperto un sito per la vendita on-line di prodotti ittici freschi.
Gli studiosi stimano che impieghiamo solo una bassa percentuale del cervello e che le vere potenzialita' ci sono ancora sconosciute. Mi piace pensare che in futuro potremmo essere in grado di piegare i cucchiaini e spostare gli oggetti con la sola forza della mente.
Sinceramente non vedo l'ora di poter stupire gli amici in pizzeria!


Tags:
 
 
Current Location: Appeso all'ippotalamo
Current Music: Blue Oyster Cult - The red and the black
 
 
 
claudia: rodney superbrainflorealpolla on June 20th, 2007 01:50 pm (UTC)
io immagino il mio cervello come una boccia con una sola pallina... e tanta polvere intorno...
Però pensa che bello poter impastare e friggere le fokachette con la sola forza del pensiero.
claudia: lom - Gene sbatacchia Sam ^_^florealpolla on June 20th, 2007 01:52 pm (UTC)
ps: pure io sto ascoltando i Blue Oyster Cult.
fiona_mckenzie: I am the masterfiona_mckenzie on June 20th, 2007 04:01 pm (UTC)
Io ho un solo neurone funzionante, si sentirà solo in mezzo a quei miliardi inutili attorno a lui?
(Anonymous) on June 21st, 2007 11:53 am (UTC)
Ma allora non è segatura!!!
Caro Bustone, chi cavolo dice che gli uomini pensano di più? questa te la sei inventata, confessa!!!! E' risaputo che sono le donne che perdono ore e ore a scomporre le vicende della vita in mille pezzi per poi rimontarli in un milione di combinazioni diverse. Poi gli uomini, è risaputo, hanno quei problemini idraulici che a sud dell'ombelico richiedono afflusso di sangue, sottratto quindi al cervello, e i due organi è ben noto non funzionano contemporaneamente, quindi mi chiedo, chi cavolo ha detto che gli uomini pensano di più? e poi se così fosse, a che cosa pensano se è vero che un uomo medio pensa al sesso ogni 52 minuti?
Mi è piaciuto comunque un sacco il post, e la foto del cervello, così simile ad un marron glaces!
Beth, quella con la materia grigia candita
:-)))