?

Log in

No account? Create an account
 
 
17 October 2007 @ 02:34 pm
Cemento amato  
E ora mi trovo in questo tempo ove osservo il disfare.
Cio' che qualcuno ha eretto con cemento ed energia, ora qualcun'altro rade al suolo, piu' sotto, sotterra.
Un nuovo orizzonte si aprira' ai miei occhi.
Vuoto da strizzare, lo sguardo abbacinato dal biancore, stupefacente nulla che ancor piu' nulla sembra, per via di quel che lo riempiva.
Tubi e colonne, cemento e ciminiere.
Fantasmi di mattone, pezzi di muro, qualche ostinata anima di ferro stringe i denti, poi tutto finisce e si libera un nuovo pezzo di cielo.
E' come rimettere i pezzi di un puzzle nella scatola.
Desiderio di orizzonte.

Tags:
 
 
Current Location: Somewhere over the rainbow
Current Music: Screaming Headless Torso - Pattern
 
 
 
(Anonymous) on October 17th, 2007 02:58 pm (UTC)
"E' come rimettere i pezzi di un puzzle nella scatola."

però, meno di quindicimila, non c'è gusto:)
Anya
bustonebustone on October 17th, 2007 03:28 pm (UTC)
e poi manca sempre il quindicimillesimo!! :-)
claudia: simpson: d'ohflorealpolla on October 17th, 2007 03:26 pm (UTC)
l'Italsider che viene rasa al suolo?
bustonebustone on October 17th, 2007 03:29 pm (UTC)
Yes!!
bustonebustone on October 17th, 2007 03:32 pm (UTC)
Pare che al suo posto sorgera' un parco divertimenti, non si sa ancora
se HELLOKITTY WORLD o PUCCALANDIA :-)
claudia: jeanclaudeflorealpolla on October 17th, 2007 03:44 pm (UTC)
chebbeeeeeellloooooooooooooo!