?

Log in

No account? Create an account
 
 
01 February 2008 @ 10:23 am
L'uomo senza i piedi per terra (Parte 2)  
Ministero per l'assegnazione di occupazioni temporanee
Sportello automatico N. 32143@#bis
Occupazioni passate:
Lavacardini presso la "Infissi geometrici S.r.l"
Sbloccaintasi presso la "Idraulica avveniristica S.p.A."
Piegatore di sdraio presso Bagni "Marenostrum"
Decalcificatore ferri da stiro presso le "Stirerie riunite fratelli Zoppatelli"

Analisi composizione materiale organico:

- carbonio 45%
- ossigeno 28%
- azoto 15%
- idrogeno 6,7%
- zolfo 5,3%

Analisi acido desossiribonucleico... le scimmie sono all'opera...
Considerazioni sulla disponibilita' di lavori adatti... le scimmie sono all'opera...
Varie ed eventuali, cause concatenate, profili mitocondriaci: le scimmie hanno finito!!
Risultato:

Ecco quel che fa per lei!!

GUARDIA CORPO 23 SETTORE Alfa2

Per accettazione prego rivolgersi presso la nostra sede in via del Ranuncolo temporale 12 rosso.
Speriamo che la sua nuova occupazione sia accettata entro i termini previsti dalla legge.


Rilesse due volte, si trattava senza dubbio di un errore.
"Allora che dice?" - chiese Herman dopo aver notato la sua espressione sbigottita
"Tieni, leggi" - rispose porgendogli il foglio
L'uomo tiro' fuori dalla tasca un monocolo ingranditore e avvicinando il foglio al naso lesse tutto quanto.
"Se non fosse che queste macchine sono infallibili direi proprio che c'e' un errore..." - disse
"Gia'" - rispose
"Comunque non so se e' colpa dello shampoo che hai usato ma qui ti viene offerto un lavoro di livello A+ qualunque cosa voglia dire sembra importante, non posso far altro che sperare che sia tutto vero e che stasera tu venga qui a pagare da bere a tutti".
"Gia'" - rispose
Usci' dal bar che aveva smesso di piovere, la luce dei tre soli adesso illuminava il plasto-asfalto rendendolo come un immenso pavimento di ossidiana.
"Gia' il pavimento" - penso', il posto dove posare le ciabatte aveva priorita' uno.
Sali' sul marciapiede dietro ad una signora che aveva in braccio un serpente piumato e attese finche' non arrivo' davanti all'accesso del Ministero.
Con un piccolo salto e una corsa scese dal marciapiede, il serpente sibilo' per lo spavento, la signora gli butto' un occhiataccia.

Il portone scorrevole gli si spalanco' davanti, un ampio atrio illuminato a giorno lo accolse, frecce luminose lo guidarono fino ad uno sportello.
Una sintoforma impiegatizia lo aspettava fissandolo dritto negli occhi.
"Buongiorno, ho ricevuto questo..." - disse porgendo il foglio.
La creatura dopo averlo afferrato lo arrotolo' e lo infilo' nella apertura che sostituiva l'orecchio destro.
Dopo alcuni istanti rispose: "E' venuto per il lavoro?"
"Sono venuto per quello" - rispose
"E venuto per il lavoro?" - ripete' la creatura.
Si ricordo' che le sintoforme, essendo ibridi bio-digitali possono ricevere solo informazioni codificate e rispose con un semplice: "Si!"
"E' conscio di tutti i rischi connessi a questo tipo di mestiere?" - disse ancora
"Si'!"
"Manleva il Ministero per l'assegnazione di occupazioni temporanee per ogni danno che la sua nuova attivita' potrebbe recare a: persone, ibridi, cose, minerali, piante, androidi, materia oscura, fokaccette, animali, pupazzetti?"
"Si" - rispose
"Da questo momento e' il Guardia Corpi numero 234 del cimitero di Picco Spuntone".
Sobbalzo', come guardia corpi? Su quel foglio c'era scritto dell'altro!"
"Mi scusi ma ci deve essere un errore!" - disse rivolto alla creatura dietro lo sportello
"Inizio occupazione ore 12, contratto standard, retribuzione base, durata minima contratto anni-gea 5" - sentenzio' la donna
"Senta ho accettato solo perche'mi sembrava un lavoro diverso ora se avessi saputo che..." - provo' a dire
"Il Ministero ricorda che ogni lavoro accettato gode del diritto di non recesso, la reclusione presso le miniere di mentine dell'asteroide Vigorsol IV sara' applicata per i seguenti motivi:
Assenza ingiustificata dal luogo di lavoro
Comportamento non consono al ruolo assegnato
Tentativo di..."
Non ascolto' oltre, si maledi' per aver accettato. Usci' per strada, guardo' il quadrante dell'orologio, la lancetta degli incarichi puntava come una lancia verso Picco Spuntone, la collina che stava alle spalle della citta'.
Anche la lancetta della puntualita' aveva cominciato a muoversi: aveva un ora standard per raggiungere il nuovo incarico. Improvvisamente senti' che la terra sotto i piedi si stava sgretolando, la tassa sulla pavimentazione non aveva nessuna colpa.
(continua)
Tags:
 
 
Current Music: An emotional fish - Brick it up
 
 
 
(Anonymous) on February 1st, 2008 12:08 pm (UTC)
Lui avrebbe finalmente sentito la mancanza, d' un appiglio.
Ma l'opaco gli brucia la bocca mentre il segreto della propria nuova traiettoria di seta, s'abbraccia alla ricerca d' un finale che non sia Picco Spuntone o, almeno, il minore avvicinamento possibile a quel colpo di grazia.
(vagando:)
Anya