?

Log in

No account? Create an account
 
 
03 February 2011 @ 02:18 pm
Le battutone  
Il sospetto che ci sia qualche disegno cosmico per annullare la personalita' e ottenere omini e donnine uguali e' sempre piu' fondato.
Partendo dai discorsi sul tempo in ascensore in quante occasioni ci capita di sentire le stesse spiritosaggini durante le solite situazioni?
Il fenomeno e' cosi' esteso che a volte anche noi ci ritroviamo a ripetere le identiche, banali, per nulla spiritose, battute.

Quando si spreca della carta c'e' sempre qualcuno che dice: "Sei proprio deciso a distruggere la foresta amazzonica!"
Quando sul bus dell'aereoporto che collega gate e velivolo il viaggio si protrae piu' del dovuto qualcuno dice: "Ci andiamo con il pulman a destinazione?"
Quando si ordina una bistecca che tarda ad arrivare al ristorante qualcuno dice sempre: "Forse dovevano ancora ammazzare la mucca"
Quando qualcuno torna da una vacanza, alla domanda: "come stai?" risponde "Stavo meglio ieri"
Quando si riceve in dono un pacchetto di piccole dimensioni c'e' sempre quello che dice: "Sara' un ombrello?"
Quando e' il giorno dell' Epifania si sente sempre qualcuno dire ad una ragazza: "Tanti auguri!", "Perche'?, "Oggi e' il tuo compleanno!!
Quando all'improvviso si sente un grande frastuono qualcuno dice: "E' caduto un fazzoletto"
Quando a qualcuno a cui e'stato offerto del vino dice di essere astemio, si risponde: "Brutta malattia!"
Quando qualcuno lascia la porta aperta qualcun'altro dice: "Sei nato in barca?"
Quando qualcuno si ferma davanti alla tv qualcun'altro dice: "Guarda che non sei trasparente!"
Quando piove a dirotto c'e' sempre qualcuno che dice: "Se continua cosi' comincia a piovere"
Quando durante una videoconferenza che non funziona qualcuno dice: "Se non ci vedete non vi perdete niente".
Quando durante una presentazione il relatore si rivolge a quelli in piedi dicendo: "Guardate che se vi sedete pagate uguale"
Quando qualcuno molla uno starnuto, qualcun'altro dice: "Salute!" e qualcuno aggiunge: "Che se ne va..."
Tags:
 
 
Current Location: In giro
Current Music: Joe Jackson - Tuzla
 
 
 
josephine_marchjosephine_march on February 3rd, 2011 01:50 pm (UTC)
Quando qualcuno si ferma davanti alla tv qualcun'altro dice: "Guarda che non sei figlio di vetraio!"

Quando all'apertura dei regali di compleanno, uno degli invitati prende uno dei regali del festeggiato e finge di andare via dicendo: "Beh, io vado, grazie, non dovevate!".
claudia: cat - pat patflorealpolla on February 3rd, 2011 07:12 pm (UTC)
Quella del fazzoletto e della barca non le conoscevo.
Quella del pullman e del gate, ammetto di averla usata l'ultima volta che sono andata a Londra, mea culpa. Un' occasione persa per stare zitta.
^^;
I. BOSCOsottobosco on February 4th, 2011 04:49 pm (UTC)
Le frasi fatte non servono ad appiattire l'umanità, servono a mimitizzarsi meglio fra di essa ;P

Contributo dal lavoro:
"Ma stai tranquillo!"
"Sai Tranquillo che fine ha fatto?"