?

Log in

No account? Create an account
 
 
06 February 2012 @ 11:53 am
X-files La nemesi (Seconda parte)  
Ore 9:00 Agenzia FBI ufficio del direttore Spinning
Jelly e Max sono in piedi davanti alla scrivania dell'uomo.
"Sapete che mi sono sempre fidato ciecamente di voi" - dice
"Del resto tutti i casi che vi ho affidato sono stati affrontati con dedizione, impegno e serieta'..."
Max e Jelly si guardano negli occhi, sorridono, si alzano sulle punte dei piedi per la soddisfazione
"Tuttavia..." - aggiunge il direttore, da quando seguite questi casi, che chiamero' "Anomali" per non offendere nessuno, ho dovuto dare disposizioni per allargare la stanza con gli schedari dei casi irrisolti.
"Vede capo, non e' colpa nostra se accade che quando manca un cicinin per scoprire la verita' qualcosa o qualcuno finisce per insabbiare il tutto.
Io lo chiamo l'effetto lettiera e non bisogna essere delle volpi per capire a cosa mi riferisco"
"Signore, se mi posso permettere" - aggiunge Jelly "Sono stata affidata a questa sezione perche' nel mio dossier, oltre alla laurea in medicina, alle mie inclinazioni e agli ottimi voti ricevuti in accademia, e' chiaramente indicato che sono una persona logica e scettica verso tutto cio' che non ha una razionale spiegazione, tuttavia devo confessare che dopo tutti i post in cui ho rischiato la vita, sono allineata con il qui presente agente Folder..."
"Ma come, proprio da lei devo sentire queste parole?" - esclama Spinning
"Vede direttore, sono arrivata a far mia la frase presa da un altro telefilm, lo conosce quello dove c'e' questo villaggio del Maine dove accadono strani fatti..."
"Non vedo la televisione" - risponde l'uomo
"Ma e' tratto da un libro di Stephen King..." - ribatte la donna
"Non leggo nessun libro" - ribatte l'uomo
"Ma cosa fa nel tempo libero?" - chiede Jelly
"Un direttore dell'FBi non ha tempo libero" - conclude
"Nemmeno per un Sudoku?"
"Nemmeno per l'origami..."
"Ikebana?"
"Sayonara...!"
"Comunque, quando un evento non puo' essere spiegato logicamente restano solo le spiegazioni senza logica" - conclude la donna strizzando l'occhio a Max
"Vede Jelly, dalle sue parole ho la conferma di aver fatto la giusta scelta nell'affidarvi il nuovo caso..."
"Un nuovo caso!! Ottimo e quando si parte? Quando affittiamo la macchina, cerchiamo un motel e poi ci capitano le cose piu' tremende?" - chiede Max
"Un attimo, capisco l'entusiasmo irrazionale ma stavolta non sarete soli..."
"Direttore ci fara' compagnia?"
"No"
"Ci presta il suo orsetto Otis?"
"No"
"Andiamo con un pulman pieno di altri agenti?"
"fuochino"
"Giocheremo a fare i pompieri?"
"Smettiamola, e' ora di farvi conoscere chi vi accompagnera' in missione, Agente Dontbiliv puo' fare il suo ingresso ricco di pathos nel mio ufficio!"
Ed ecco che la porta si spalanca, una fitta coltre di fumo invade la stanza, luci roteanti, scoppi di petardi e minicicciole, musica di ottoni, rullo di tamburi e appare l'uomo.
"Agenti, ecco chi vi accompagnera' nel paese di Vallescura per la prossima missione"
L'uomo si leva gli occhiali a specchio con un gesto teatrale, poi si avvicina a Jelly, le prende la mano e dopo averla baciata la guarda dritta negli occhi e sussurra: "Nessuno mi aveva detto che avrei svolto la missione con una fata..."
"E io non sapevo che l'FBI arruolasse anche fotomodelli..." - dice Jelly di rimando
"E comunque io sono Max Folder" - dice il compagno porgendo la mano
"Agente Folder, la sua fama di contaballe, credulone, nullafacente, perdigiorno e nerd la precede..." - dice Dontbiliv
" E non si dice nulla del mio aspetto tenebroso?" - chiede
"Mm forse si"
"Ecco, mi sembrava, faccia piu' attenzione la prossima volta" - conclude sornione.

"Comunque, le presentazioni sono finite, ora dovete tuffarvi nel caso, qui c'e' tutto quello che dovete sapere" - dice Spinning e consegna a Jelly una cartellina.
"Andate e tornate con buone notizie, agente Dontbiliv lei si fermi un attimo".
I due agenti dell'x-files escono, quando Spinning ha davanti solo il palestrato dalla mascella di travertino dice: "Mi raccomando agente, voglio che quei due ricevano una lezione, faccia di tutto perche' la missione fallisca miseramente, se questo avverra' potro' chiudere gli ics-file e con i soldi risparmiati acquistare una nuova macchinetta del caffe'.
"Stia tranquillo direttore, lo consideri fatto..."
"Mmm sento gia' il gusto del ciocco-caffe' con doppia schiuma cannella e zenzero..."
(Continua)
Tags:
 
 
Current Location: Ufficio di Spinning
Current Music: Medwin Goodall - Raven