?

Log in

No account? Create an account
 
 
11 November 2014 @ 04:52 pm
Film  
Cosi' tanto per dire, parlare, chiaccherare di cose futili, del tempo, di questioni che riguardano tutti e di altre di poco conto come cinema e televisione. Il primo e' un locale, questo lo sanno tutti, il secondo un elettrodomestico.
Dopo questa rivelazione possiamo passare ai dubbi che film e telefilm lasciano un po' in tutti. I piu' coraggiosi li rivelano al prossimo.
Vergognarsi di non aver capito qualche sfumatura quando la colpa e' tutta da attribuirsi ad una debole sceneggiatura ha poco senso.
Altre volte le sceneggiature sono impeccabili e accurate ma lasciano ampie zone oscure.
Il pubblico esce allora colmo di dubbi ancestrali che deve colmare se vuol riuscire a dormire la notte.
Ecco i dubbi piu' comuni:
Ho visto V for Vendetta ma certe cose non l'ho capite, mica le spiegavano in: "T for Torto?"
Con "La storia infinita" speravo di starmene al cinema a limonare con la mia fidanzata per qualche tempo in piu'.
Ma "Il trono di spade" come fa ad essere cosi' ambito considerata la sua evidente scomodita'?
Ma io mi credevo che I sopranos era un musical...
Io a me mi sembrava che in "C'era una volta il west", in quanto favola, ci doveva essere un cappuccetto rosso con le pistole e comunque alla fine il lupo moriva sparato.
Se ero io Kubbrick per "Arancia meccanica" facevo costruire degli spremiagrumi in acciaio cosi' poi ci facevo bere il succo a quello cattivo e volevo vedere se non diventava buono.
Nell'inferno di cristallo non c'e' nessun uccello con le piume di cristallo che guarda con i suoi occhi di cristallo se qualcuno ha piazzato qualche trappola di cristallo lungo la strada per il regno del teschio di cristallo... maaa tutti questi film vanno visti in sequenza o non c'e' un ordine preciso? No perche' devono essere dello stesso regista, credo, no, no, lo sono senz'altro...
Ho letto che volevano fare il prequel di ritorno al futuro ma poi non sapevano come chiamarlo e allora hanno rinunciato.
A me i migliori registi sono: Vanzina, Bernardobertolucci, quello dei western italiano che si chiama come un animale ma non e' il Gattopardo, Charlie Parker e Vanzina ma il fratello e anche Dario Argento che con suspiria mi sono cagato sotto, non come Inferno ma la' ero solo in casa.
Prosit
Tags: ,